sabato 1 ottobre 2016

Una "buona" notizia

La Commissione europea ha approvato l'aggiunta di due nuovi prodotti di Indicazione Geografica Protetta (IGP) italiani. Si tratta dei Culurgiones d'Ogliastra. 
Tale prodotto verrà aggiunto alla lista di oltre 1350 prodotti già protetti dal' IGP, il marchio di origine che viene attribuito dall'Unione Europea ai prodotti agricoli e alimentari la cui reputazione o varie caratteristiche dipendono dalla zona geografica dove nascono e/o vengono prodotti o trasformati. Per ottenere il marchio europeo IGP almeno una fase del processo produttivo deve avvenire in una particolare zona geografica europea. Chi beneficia del marchio IGP deve attenersi a rigide regole stabilite nel disciplinare di produzione di ciascun prodotto. Il rispetto delle regole è garantito da uno specifico organismo di controllo.